Home » Modigliani by Francesca Marini
Modigliani Francesca Marini

Modigliani

Francesca Marini

Published 2004
ISBN :
Paperback
189 pages
Enter the sum

 About the Book 

Strano che Severini proponesse, nel 1909, proprio a Modigliani di firmare il manifesto sulla pittura futurista, per sentirsi opporre, ovviamente, un rifiuto. A Parigi, Modigliani frequentava poco gli artisti italiani, e doveva essere un carattereMoreStrano che Severini proponesse, nel 1909, proprio a Modigliani di firmare il manifesto sulla pittura futurista, per sentirsi opporre, ovviamente, un rifiuto. A Parigi, Modigliani frequentava poco gli artisti italiani, e doveva essere un carattere assai difficile da conoscersi in profondo- ma era imbevuto di tradizioni culturali italiane: declamava a memoria versi di classici e di certi odiamati contemporanei (da Dante a Carducci, da Leopardi a DAnnunzio)- la sua formazione di artista era tutta antica italiana, dai gotici al pieno 500, fino allesperienza, ancora italiana, di Fattori e dei macchiaioli. Sentiva come pochi la necessità di un legame con la tradizione, in un rinnovamento che ne confermasse la permanenza. Figurarsi se era nellidea di chiudere i musei, se voleva far piazza pulita di quanto aveva alle spalle, erba rasata, per ricominciare dal niente.(Dalla Presentazione di Leone Piccioni)